Autore Topic: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...  (Letto 4063 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Davide Vicenza

  • Macchinista Scelto
  • ****
  • Post: 18.084
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #60 il: 31 Agosto 2016, 09:39:16 »
Sempre molto interessante il fotoracconto di questo viaggio!

 :)
 

Offline fferrab

  • D.C.T.
  • *****
  • Post: 13.067
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #61 il: 31 Agosto 2016, 10:02:44 »
Avrei scommesso che eravate andati anche a Resavica!! Se riesco nel pomeriggio vi giro un paio di foto prese dal libro già menzionato.
Comunque bellissima atmosfera decadente col cazzillo-zombie
http://www.flickr.com/photos/fferrab/
Foto su DSO

Offline giovanni andretta

  • D.C.T.
  • *****
  • Post: 7.202
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #62 il: 31 Agosto 2016, 13:32:58 »
Grazie ragazzi! Report interessantissimo da zone per me sconosciute! Da guardare e rileggere più volte...per me c'è solo da imparare.
Ciao, g.

Offline fabribo

  • D.C.T.
  • *****
  • Post: 6.315
  • Chiappe sul sedile, scarpe sul pavimento please!
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #63 il: 31 Agosto 2016, 13:36:42 »
La foto alla 661 a Crveni Breg vale il viaggio!

Eh gia!  :D :D

Saluti.
Fabrizio.
Le mie foto su Flickr:
http://www.flickr.com/photos/144264563@N08

"Non sempre le nuvole offuscano il cielo: a volte lo illuminano" (Elsa Morante)

Offline hjr

  • Macchinista Scelto
  • ****
  • Post: 123
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #64 il: 31 Agosto 2016, 13:47:09 »
Bellissimo resoconto di un interessantissima esperienza in zone poco conosciute. Commento chiaro e piacevole, corredato da splendide immagini.
Complimenti.
Hans

Online marco felisa

  • Macchinista Scelto
  • ****
  • Post: 4.878
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #65 il: 31 Agosto 2016, 15:27:11 »
Il racconto si fa sempre più interessante, l'avevo lasciato con i Tatra delle collinari e ritrovo lo scartamento ridotto minerario ! Che posti e che bel giro

Offline roberto morandi

  • Macchinista Scelto
  • ****
  • Post: 3.857
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #66 il: 31 Agosto 2016, 19:28:03 »
Balcani sempre affascinanti, bella la Croazia ma la Serbia fantastica.
Mi spiace per i tramvetti di Osijek, che erano sì bei monocassa e ora sono ridotti a tabelloni pubblicitari

Offline Jacopo Cagliani

  • D.C.T.
  • *****
  • Post: 2.675
  • Copiare da uno è plagio,copiare da molti è ricerca
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #67 il: 04 Settembre 2016, 12:30:22 »
Integro, passo e chiudo  8)

Discorso autorizzazione: basta mandare una mail all'info delle ferrovie serbe; loro ti chiedono i giorni e le stazioni in cui hai intenzione di fare foto, unito a nominativo e numero documento di riconoscimento.
Dopodiché, tempo un paio di giorni, ti spediscono via mail il pdf timbrato e firmato dalle ZS.
Personalmente ho cercato di far capire loro che i nostri movimenti erano dettati soprattutto dal meteo e, data la scarsa copertura di stritviù, ci era complesso decidere a priori dove fermarci a scattare. Sono così riuscito ad ottenere una autorizzazione "per tratte" e non per stazione: in pratica, accanto al giorno, c'era indicata una dicitura del tipo "fotografie tra X e Y".

Tornando e racconto e foto...
Il giorno 16/8, come ben descritto da Ellis, scorazziamo nel raccordo di Resavica: tra le foto, manca giusto questa, con gli eanos in fase di carico:



Chiuso il capito Resavica, giriamo il biroccio a sud e ci portiamo sulla Nis-Dimitrovgrad. Scattata la foto al merci, ci piazziamo in stazione a Crveni Reka, obiettivo il Belgrado-Sofia. Che ha due ore abbondanti di ritardo, per cui l'unica foto è a questo catafalco rosso e russo:



Il cavalcavia in ingresso a Bela Palanka ci permette una doppia inquadratura: prima, al Belgrado-Sofia (due ore abbondanti di attesa sotto il sole a picco), qui in un esterno curva che valorizza la composizione minima ma variegata e che mi piace assaj:



[nota: qua il pdm, appena ci ha visti, ha FERMATO il treno per farci fare la foto meglio]

Quindi al Sofia-Belgrado, pure lui con le sue due ore abbondanti di ritardo:



La velocità di marcia ha punte di 30 all'ora, perciò si insegue:



Il giorno seguente, 17/08, visitiamo con calma Belgrado; il tempo non è granché, sprazzi di sole e cielo pappa. Ne approfittiamo per qualche scatto ai tram e per fotografare un materiale ordinario nella stazione che tra qualche anno sparirà:



Nel pomeriggio piove, noi andiamo a Zrenjanin. Oltre alle due coppie di Sinobus rimodernate atte (304 e 305), ce ne sono altre 4 rimodernate e ormai cannibalizzate, oltre a 9 (o 10) Sinobus originali ormai in via di autodemolizione:



Giovedì 18/08 ci troviamo con Milos, appassionato conosciuto su Flickr, che ci accompagna in alcuni punti fuori Belgrado. La giornata si presenta pessima (c'è persione il nebbione), con notevoli difficoltà a capire come scattare. Nei pressi di Stara Pazova, sulla linea elettrificata per Sid/Croazia, ci sono un paio di cavalcavia puliti, dove immortaliamo un po' di transiti:

prima, un treno da Pancevo:



quindi, altre cisterne stavolta con una 441:



poi un treno di acciaio con strani carri olandesi:



Infine LUI, l'Oprima Villach-Edirne, uno dei GRANDI obiettivi del giro (ci sarebbe piaciuto farlo sulla Nis-Dimitrovgrad con una bella 661, ma visti i ritardi e la mancanza della traccia, ci accontentiamo comunque):



[nota2: la linea è una della più "veloci" della Serbia; lo spazio tra i due binari di percorrenza + per una futura - e futuribile - alta velocità]

Torniamo quindi a Belgrado, che si presenta con un pallido sole. Gironzoliamo nella zona portuale, sperando di beccare una tradotta (la linea è usata per un treno al giorno di materiale pericoloso, che evita così il centro città).

Ci appostiamo su un bel ponte, dove inizialmente ci dedichiamo ai tram. Qui, un'ex Basilea sulla linea 11:



Quindi la solita doppia:



Dopo altre due ore di attesa, un miraggio:



La luce è la peggiore possibile, ma va comunque alla grande, con l'ex scalo merci cittadino sullo sfondo, ormai demolito! Salutiamo Milos e iniziamo il nostro rientro in Croazia. Ultima foto del giorno nell'ex scalo di Vinkovci, dove ricordavo buddizzati due Sinobus croati:



L'ultimo giorno siamo operativi in zona Vinkovci, stazione da cui si diramano parecchie simpatiche lineette diesel. Prima, uno sguardo in stazione, con una 7122 in vecchia livrea:



L'accoppiata decide di aspettarla in un punto agreste, ma la stanchezza di 10 giorni si fa sentire: infatti il duo sbaglia linea e dell'automotrice nemmeno l'ombra. Fortuna vuole, che nel giro di poco, passi comunque un'altra 7122:



Si va quindi a Vukovar, per studiare un po' di storia e vedere il suo porto fluviale, il più grande della parte orientale della Croazia.

La stazione è moderna e più arretrata rispetto a quella bombardata (e ancora visibile dalla strada):



Il porto è raccordato (con tanto di cazzillo), ma inaccessibile. Scatto comunque una foto d'insieme, che mi piace lo stesso:



Siamo agli sgoccioli: dopo un ottimo burek, puntiamo ad un'ultima foto a Vinkovci. Stavolta azzecchiamo la linea, ma sbagliamo treno: ne aspettiamo uno per mezzora, peccato non circoli fino a settembre!  :-* :'( :-[

E' il segnale: montiamo in macchina, entriamo in autostrada e ci spariamo Vukovar-Gorizia in un'unica tirata.

Il viaggio è finito. Una bellissima avventura, spero di tornarci quanto prima.

 :D :D :D

Grazie a tutti e buona (ultima) visione.

Ciao!
« Ultima modifica: 04 Settembre 2016, 12:37:17 da genoa87 »
Jacopo Cagliani
Il falso storico è una grossa bugia, l'anacronismo è l'attribuzione ad altri tempi di usanze proprie di una determinata epoca. Diremo meglio che, sia pure con molti anacronismi, la storia rimane sempre storia, e che invece, con false affermazioni, la storia diventa storiella.

Offline Steve

  • Macchinista Scelto
  • ****
  • Post: 1.439
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #68 il: 04 Settembre 2016, 16:58:49 »
Ho aspettato il completamento del racconto per esprimere nuovamente i miei complimenti al duo Baragliani che si spinge sempre più a est! :P
È interessante vedere fotografie di zone e linee che ho percorso ma non fotografato, soprattutto  i tram di Belgrado rispecchiano il fascino della città!
Croazia: belli belli i materiali ordinari gravitanti intorno a Osijek e interessanterrima la linea 15 rurale di Zagabria!
Serbia: simpatici i treni internazionali e merci intorno a Belgrado, ma le vetture russe che ha il Sofia sono WL o posti a sedere? Tra parentesi mi ricordavo molto più graffittati i treni serbi, più che le loco mi riferisco alle carrozze. Vreoci e dintorni meritano una visita solo per loro.  O0

Offline Pietro Rizzo

  • D.C.T.
  • *****
  • Post: 2.817
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #69 il: 04 Settembre 2016, 17:50:31 »
Bello e interessante tutto il giro,ma la foto della 661 a Bela Palanka secondo i miei canoni è spettacolare!! c'è tutto al posto giusto!!
Ciao :)
P.

Offline Jacopo Cagliani

  • D.C.T.
  • *****
  • Post: 2.675
  • Copiare da uno è plagio,copiare da molti è ricerca
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #70 il: 05 Settembre 2016, 08:44:42 »
Grazie! Ovviamente se avete dubbi e curiosità non fatevi problemi: se sappiamo le risposte, ve le diamo!  ;D
Jacopo Cagliani
Il falso storico è una grossa bugia, l'anacronismo è l'attribuzione ad altri tempi di usanze proprie di una determinata epoca. Diremo meglio che, sia pure con molti anacronismi, la storia rimane sempre storia, e che invece, con false affermazioni, la storia diventa storiella.

Offline fabribo

  • D.C.T.
  • *****
  • Post: 6.315
  • Chiappe sul sedile, scarpe sul pavimento please!
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #71 il: 05 Settembre 2016, 09:06:16 »
, ma le vetture russe che ha il Sofia sono WL o posti a sedere? .  O0

Posso rispondere Io??  :'(

Sono WL uguali a quelle del Mosca-Nizza costruite in Svizzera.
Tra l'altro le due WL sono dirette una a Burgas e l'altra a Varna

http://www.vagonweb.cz/razeni/vlak.php?zeme=ZS&kategorie=B&cislo=491&nazev=Balkan&rok=2016

Ottima anche quest'ultima infornata, anche se tutte le foto dei sinobus fermi non mi dicono gran che!  :-[, mentre quelle di Belgrado le invidio parecchio!  :D

Saluti.
Fabrizio.
Le mie foto su Flickr:
http://www.flickr.com/photos/144264563@N08

"Non sempre le nuvole offuscano il cielo: a volte lo illuminano" (Elsa Morante)

Offline Davide Vicenza

  • Macchinista Scelto
  • ****
  • Post: 18.084
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #72 il: 05 Settembre 2016, 09:48:34 »
Ottimo reportage, niente da dire, solo complimenti.

 :)
 

Offline belzebou

  • D.C.T.
  • *****
  • Post: 17.931
  • Il sonno della ragione genera mostri
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #73 il: 08 Settembre 2016, 22:00:06 »
Razza di furbone. Hai tenuto le foto migliori all'ultimo e dopo che tutti noi eravamo convinti che il topic fosse morto e sepolto ;D ;D ;D
Foto pure qui www.flickr.com/photos/tradotta
E anche qui (previa accettazione dell'amicizia) www.facebook.com/profile.php?id=100010223203559

Offline Jacopo Cagliani

  • D.C.T.
  • *****
  • Post: 2.675
  • Copiare da uno è plagio,copiare da molti è ricerca
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #74 il: 08 Settembre 2016, 22:43:35 »
Ah ecco. Mi ero preoccupato...  O0
Jacopo Cagliani
Il falso storico è una grossa bugia, l'anacronismo è l'attribuzione ad altri tempi di usanze proprie di una determinata epoca. Diremo meglio che, sia pure con molti anacronismi, la storia rimane sempre storia, e che invece, con false affermazioni, la storia diventa storiella.

Offline Praz©

  • Forum Admin
  • Direttore Compartimentale
  • *****
  • Post: 43.489
  • <datemi il Prazene!>
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #75 il: 09 Settembre 2016, 07:48:19 »
Le foto a nafta un gradino sopra le altre! Culo tremendo la tirata dallo scalo in decomposizione!
Stefano "Praz©" Paolini

Flickr

Offline MassimoR

  • Macchinista Scelto
  • ****
  • Post: 1.517
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #76 il: 09 Settembre 2016, 09:36:26 »
Bellissimi gli internazionali con vetture russe in TD  :P

Offline candiano

  • Macchinista Scelto
  • ****
  • Post: 1.668
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #77 il: 09 Settembre 2016, 12:34:45 »
Mi viene da ridere pensando che mi avevi chiesto, Jacopo, informazioni su quello che avreste potuto vedere là...
Non sapevo una mazza di quelle zone, e dopo aver letto il bellissimo racconto sono molto meno ignorante di voi all'uscita del museo di Belgrado!
Per me è tutto bellissimo, dal cazzillo erboso ai coccodrilli elettrici, passando, soprattutto, per i sedili in fintocammello della 128!
Cosa posso dire... bravi, ancora, verrei anch'io la prossima volta... ma ho paura di poter essere distratto (fotograficamente parlando, s'intende...) dalla gnocca che gira da quelle parti, che invece non ho visto nelle vostre immagini!
Bravi ancora e grazie per averci resi partecipi!

Offline omar

  • Macchinista Scelto
  • ****
  • Post: 3.597
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #78 il: 09 Settembre 2016, 14:10:04 »
Buon ultimo mi accodo ai complimenti per questo racconto di viaggio bellissimo con tanta invidia per le foto del russo con la 661 112 e le foto del raccordo super erboso con cazzillo zombie. BROAT  :P

Offline Franz

  • D.C.T.
  • *****
  • Post: 6.153
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #79 il: 09 Settembre 2016, 14:10:47 »
Bravissimi.

Pensate che dallo scalo cittadino di Belgrado partiva un treno internazionale per Bucarest, appena dopo aver compiuto un regresso sul piazzale.
A Bela Palanka ho scattato esattamente la vostra stessa foto, se la ritrovo la posto qui.

Ancora complimenti per il bel giro  8)

Offline Franz

  • D.C.T.
  • *****
  • Post: 6.153
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #80 il: 12 Settembre 2016, 23:23:02 »
Ecco la foto del treno internazionale a Bela Palanka. 5 anni fa meno Russia, piu` Turchia  ;D

[ Attachment: You are not allowed to view attachments ]

Offline belzebou

  • D.C.T.
  • *****
  • Post: 17.931
  • Il sonno della ragione genera mostri
Re: Croazia+Serbia 2016: chissà cosa c'è scritto...
« Risposta #81 il: 13 Settembre 2016, 23:22:12 »
Molto bella e interessante Francesco :o
Foto pure qui www.flickr.com/photos/tradotta
E anche qui (previa accettazione dell'amicizia) www.facebook.com/profile.php?id=100010223203559