835.366
Foto successiva
Descrizione: Discussione su questa foto qui, serve registrazione: https://www.photorail.it/forum/index.php?topic=15993.msg498228#msg498228

Riassumo:

In uno dei primi tomi di Riccardi sul vapore appare una foto di una 835 con una carrozza agganciata. Nella dida c'è scritto "Foggia, estate 1959".
Mi fanno notare che non può essere Foggia. Il FV dietro e la forma delle pensiline fanno sicuramente propendere per Bari Centrale. Probabilmente era un corsetta per il vicino deposito. Anche se i passeggeri sembrano tutto fuorchè ferrovieri: giacca e cravatta, borse portadocumenti. Forse fu una visita organizzata del CIFI o roba simile.

Il mistero sta tutto nella carrozza!

Sempre sulla stessa dida alla foto c'è scritto "carrozza ex tram a cavalli Margherita di Savoia-Ofantino". Ma figuriamoci se una carrozza di tram a cavalli sarebbe mai stata ammessa a circolare su binari ferroviari. E fino al 1959 poi..... In ogni caso la marcatura è standard FS: B qualchecosa.

Adesso che è uscito il tomo di Pietro Marra sulle ferrovie ofantine ho imparato un po' più di storia sulla Margherita dS-Ofantino: costruita da SFM nel 1870, fino al 1884 era a trazione animale (!). Dal 1884 la proprietà della tratta passò alla RM ma la gestione del servizio fu subconcessa alla società "Impresa Ing. Mirocleto Visioli" che la gestì fino al 1905. Per il servizio il Visioli si procurò una locotender a 3 assi dalle FNM e UNA SOLA CARROZZA costruita da SIG nel 1888. Da metà 1905 la ferrovia verrà gestita dal SAFRE di Reggio Emilia, che rileverà anche il materiale rotabile. Nel 1907 subentrarono definitivamente le FS che incorporarono anche i mezzi.

Se per logica avessero preso una vettura dalle FNM - che aveva parecchie SIG del 1888 - non tornerebbero i conti, perchè le vetture milanesi erano tutte minimo con 4 moduli/8 finestrini per lato ma molto slanciate e allungate, non tozze come questa. Poteva quindi essere una carrozza ex SAFRE Reggio Emilia? Bella domanda: non esistono libri - una vergogna incredibile - sulla storia delle ferrovie locali reggiane quindi potrebbe essere. Anche se.... il SAFRE arrivò solo nel 1905 e già si trovò la carrozza in uso. Resta solo l'ipotesi che fosse un modello SFM, pre FS. In TAV.54 delle carrozze SFM la nota è incontrovertibile!!!! Anche se il costruttore è Esslingen, 1893, la nota parla chiaro, ma le notizie storiche e la foto sono in contradditorio:

"Ambedue le carrozze sono di proprietà SFM e sono in consegna all'Impresa Visioli che ha l'esercizio del tronco Ofantino-Margherita di Savoia"

La carrozza mi sembrerebbe una ex Poggibonsi Colle, passata alle FS. C'è un film girato a Colle, nel quale si vedono scene di arrivi e partenze dei treni trainati dalla 822, nella quale sembrerebbe comparire la stessa carrozza, a 4+4 finestrini, con rinforzo centrale: https://www.youtube.com/watch?v=FOnqGCrNDk8 (min 0:37 e 15:30).
Il che, con le date, potrebbe tornare, visto che negli stessi anni Mariano Garzi fotografò il treno per Colle sempre affidato alla 822, ma le cui vecchie vetture a terrazzini erano state sostituite da una centoporte a cassa di legno. E' possibile che le carrozze, non ancora scadute, siano state dirottate in altri impianti per corsette e similari.... certo, vederle a Bari fa una certa impressione.......
Statistiche:
Vista: 305
Totale preferite: 0 Guarda chi le preferisce
Dimensione file: 276.35kB
Altezza: 524 Larghezza: 800
Tags: locomotiva vapore ferrovie_dello_stato 835 bari marco sartori 
Pubblicata da: Praz© 11 Febbraio 2024, 12:53:41

Condividi

0 Membri e 1 Visitatore stanno guardando questa foto.

Commenti (0)


Ritorna alla galleria


Powered by SMF Gallery Pro